ALICE COOPER e la ripresa dei concerti: “Penso che tra sei mesi le cose andranno molto, molto meglio”

Pubblicato il 14/03/2021

In una recente intervista rilasciata a May The Rock Be With You, ALICE COOPER ha parlato della ripresa dei concerti dopo la pandemia:

“Innanzitutto sono molto ottimista su questo argomento. Penso che tra sei mesi, tutto andrà molto, molto meglio di adesso. Solo a Phoenix si fanno tipo diecimila vaccinazioni al giorno, e sono sicuro che Los Angeles e tutte le grandi città stanno facendo altrettanto. Entro quella data, direi che metà della popolazione sarà vaccinata. E poi penso che se si potesse presentare il proprio certificato di vaccinazione, perché uno non dovrebbe andare a un concerto? Mostri il tuo certificato ed entri. Non c’è niente da temere, sono tutti coperti.
Penso che tutti siano molto cauti e pensino: ‘Non facciamo le cose di fretta. Non facciamo questo o quello’. Ma io sono più una persona che guarda alla realtà. Penso che nei prossimi sei mesi avremo una grande rinascita di tutto”.

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.