ALICE COOPER: “Ho messo da parte dei soldi per aiutare i membri della crew”

Pubblicato il 30/12/2021

In una recente intervista rilasciata a Forbes, ALICE COOPER ha dichiarato quanto segue circa gli aiuti che ha destinato ai tecnici, assistenti e membri della sua crew che nel periodo di pandemia non hanno potuto lavorare a causa dello stop dei tour e dei concerti:

“Quando è arrivata la pandemia, abbiamo messo da parte dei soldi per la crew. Lo abbiamo fatto perchè sapevamo che i sussidi di discoccupazione prima o poi sarebbero finiti e serviva qualcos’altro come backup. Credo che tutte le band responsabili abbiano fatto una cosa del genere.
I membri della crew sono persone con cui viviamo e con cui lavoriamo ogni giorno. Un ragazzo che si occupa del palco è importante come uno che suona la chitarra. Ci siamo quindi assicurati che tutti avessero una copertura”.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.