ALICE COOPER: parla della sua fede “Non c’è mai stato un ribelle più grande di Gesù Cristo”

Pubblicato il 22/08/2019

ALICE COOPER, che è un devoto cristiano da molti anni, ha parlato della sua fede durante una recente intervista con il pastore ed evangelista Greg Laurie.

Cresciuto con un padre che era un predicatore, Cooper ha sempre vissuto con la religione nella sua vita. Ma non è stato un credente fino a quando non ha smesso di bere e drogarsi dedicando la sua vita a Cristo, in parte su sollecitazione di sua moglie, Sheryl.

“Sheryl se n’era andata – era andata a Chicago e aveva detto ‘Non posso vederti così'”, ricorda Alice. “Ma la cocaina parlava molto più forte di lei. Alla fine, mi sono guardato allo specchio e sembrava il mio trucco, ma era il sangue che scendeva [dai miei occhi]. Forse avevo delle allucinazioni, non lo so. Ho buttato la droga nel water. L’ho chiamata e le ho detto: “È fatta, basta”. E lei dice: “Bene. Ma devi provarlo.” Uno degli accordi era che iniziassimo ad andare in chiesa. Sapevo chi era Gesù Cristo ma lo respingevo. Sapevo che dovevo arrivare ad un punto in cui avrei accettato Cristo e iniziato a vivere quella vita, o sarei morto. Ed è quello che mi ha davvero motivato. Sono arrivato al punto di dire: “Sono stanco di questa vita”. E alla fine capisci che è la scelta giusta quando il Signore ti apre gli occhi e improvvisamente ti rendi conto chi sei e chi è Lui”.

Cooper ha anche ammesso di aver pensato di cambiare il suo nome dopo aver iniziato a credere in Cristo, ma il suo pastore gli ha consigliato di non farlo.

“Sono andato dal mio pastore e ho detto: ‘Penso sia giunto il momento di smettere di essere Alice Cooper.’ Mi ha risposto: “Guarda la posizione in cui sei. E se fossi Alice Cooper, ma ora seguissi Cristo? Tu sei una rock star, ma ora non vivi la vita da rock star. Il tuo stile di vita è la tua testimonianza.”

Quando gli è stato chiesto se si vergognava di dire che credeva in Gesù Cristo, Alice Cooper ha risposto con un “no” sicuro di sé.

“La gente dice che Alice è una ribelle – non c’è mai stato un ribelle più grande di Gesù Cristo”.

Alice Cooper frequenta regolarmente la chiesa e partecipa attivamente allo studio della Bibbia.

Nel 2019 ALICE COOPER sarà nella nostra penisola per un nuovo show in un’unica data che si terrà il 10 settembre prossimo al Pala Alpitour di Torino.

Ecco di seguito i dettagli:

ALICE COOPER
10.09.2019 – TORINO, Pala Alpitour

Apertura porte: ore 18.00
Inizio show: ore 20.00

Prezzo del biglietto in prevendita: a partire da €40,00 + d.p.

Biglietti in vendita su Ticketone a partire dalle ore 10.00 di martedì 18 dicembre.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.