ALLHELLUJA: deal con la Rive Video Promotion

Pubblicato il 09/02/2007
Riceviamo e pubblichiamo:
 
Gli ALLHELLUJA hanno siglato un accordo con l’agenzia americana RIVE VIDEO PROMOTION per la promozione negli States del video di ‘Superhero Motherfucker Superman’. La band sta ricevendo numerose offerte e telefonate da tutto il mondo, alcune anche divertenti e davvero “sopra le righe”…  Queste le dichiarazioni del batterista Stefano Longhi, che ci racconta le ultime news: “Sono molto felice di quello che si sta muovendo intorno agli ALLHELLUJA, onestamente non mi sarei mai immaginato un interesse di questo genere. Negli ultimi mesi sono capitate cose che mi hanno fatto capire che ‘Pain Is The Game’ sta lasciando davvero un segno importante. Molte offerte da parte di etichette straniere che valuteremo con calma, telefonate di agenzie e richieste per i maggiori festival Europei ma, soprattutto, attestati di stima da rimanere senza fiato, primo fra tutti quello proveniente da Casey Chaos, cantante degli Amen, che mi ha letteralmente messo k.o. dicendo che lui ed Henry Rollins (avete capito bene!!!) ritengono gli Allhelluja una delle migliori band in circolazione al momento, tanto che  ascoltano il nostro disco in continuazione! Immaginate la soddisfazione di un povero trentaquattrenne che è cresciuto ascoltando i dischi di Henry Rollins, sentirsi dire una cosa del genere al telefono… Non ultima la richiesta della Rive Video Promotion (Underoath, Primus/Les Claypool, Blackmore’s Night…) di occuparsi della promozione del video di ‘Superhero Motherfucker Superman’ in America. Sono emozionato. E questa è la cosa più bella per uno che vive la musica come il sottoscritto.”
 
Per maggiori informazioni si consiglia di visitare il sito ufficiale (www.allhelluja.com) e la pagina myspace (www.myspace.com/allhelluja) della band oltre a quelli della Rive Video Promotion (www.myspace.com/rivevideo e www.youtube.com/rivevideo).

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.