AMARANTHE: “Guadagnamo più con lo streaming che con i tour”

Pubblicato il 27/09/2020

In una recente intervista rilasciata a Duke TV, Olof Mörck ed Elize Ryd degli AMARANTHE hanno parlato del fatto che lo streaming sta sostituendo la vendita di album in formato fisico.

Olof Mörck:

“Diciamo che noi siamo stati fortunati con lo streaming. Abbiamo pubblicato il primo album 10 anni fa e da allora siamo sempre andati bene in streaming. Anche se non prendi grosse cifre come diritti nel primo anno, quando poi metti assieme tutti gli album (sei in nove anni), si crea una grossa collezione di pezzi che sono continuamente in streaming. Noi facciamo più soldi con lo streaming che con i tour, perchè preferiamo reinvestire quanto guadagnamo con i tour in scenografie migliori per gli show. Abbiamo un pubblico più giovane e che apprezza lo streaming, rispetto a band come i METALLICA. Loro sono dei giganti a livello di streaming ma ovviamente quello che guadagnano ora con Spotify non è nulla rispetto a quello che prendevano con gli album negli anni ’90”.

Elize Ryd:

“Gli artisti erano terrorizzati quando la gente ha iniziato a scaricare gratuitamente la musica e non guadagnavano più nulla. Poi sono stati sviluppati i servizi di streaming dove la gente può pagare ed è in questo modo che noi guadagnamo ora”.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.