AMON AMARTH: “Il nuovo album sarà più oscuro e brutale”

Pubblicato il 30/05/2022

Artista: Amon Amarth | Fotografo: Matteo Musazzi | Data: 20 novembre 2019 | Venue: Alcatraz | Città: Milano

 

Il cantante degli AMON AMARTH, Johan Hegg, in una recente intervista rilasciata a Metal Hammer UK ha parlato del nuovo album, del quale ancora non sono noti i dettagli:

“Sotto molti punti di vista, su questo album ci sono canzoni più oscure e un po’ più brutali di qualsiasi altra cosa che abbiamo fatto da molto tempo a questa parte. Ad ogni modo, come sentirete, è sempre il sound degli AMON AMARTH, e ci sono un sacco di melodie e parti molto immediate. Sarà interessante vedere cosa ne pensano i fan. Personalmente lo adoro. È la direzione che vorrei avesse preso il nostro album precedente”.

Hegg ha affermato che la pubblicazione è prevista entro l’anno:

“Contiamo di farlo uscire entro l’anno ma con la situazione legata alla pandemia, non si può mai sapere”.

Sul disco non sarà presente l’ultimo singolo “Put Your Back Into The Oaruscito a febbraio.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.