AMON AMARTH: Johan Hegg, “Sono dalla parte dell’Ucraina e di tutti i russi che si oppongono a questa guerra”

Pubblicato il 02/03/2022

Evento: Mystic Festival| Artista: Amon Amarth| Fotografo: Salvatore Marando| Data: 25 giugno 2019| Venue: Tauron Arena| Citta’: Cracovia

 

In questi drammatici giorni in cui le forze armate russe stanno invadendo l’Ucraina, il cantante degli AMON AMARTH, Johan Hegg, si unisce alle voci di condanna dell’ingiustificabile campagna militare avviata da Putin e dichiara via social:

“I miei testi parlano spesso di battaglie gloriose e guerrieri coraggiosi, ma sono solo racconti, a volte basati sulla storia. Ciò non significa che io legittimi la guerra come un modo per risolvere dei conflitti. La guerra non è mai una soluzione a qualsiasi tipo di controversia. Può generare solo più ostilità e odio tra le persone.
 
In questo momento Putin sta invadendo l’Ucraina, uno stato democratico e sovrano, e sebbene questo sia tutt’altro che l’unico conflitto armato al mondo, mi ha colpito profondamente. Pensavo che noi europei avessimo superato questo genere di cose, soprattutto considerando il nostro turbolento passato.
 
La mia speranza è che Putin metta fine a questo attacco all’Ucraina e che in Europa torni la pace. La mia paura è che anche se ciò accadesse, ci vorrà molto tempo prima che torni la fiducia tra la Russia e il resto del mondo. Sono dalla parte dell’Ucraina e di tutti i russi che si oppongono a questa guerra”.

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.