ANNIHILATOR: Jeff Waters, “Che ne pensate se suonassimo dal vivo tutti ‘Alice In Hell’, ‘Never Neverland’ e ‘Set The World On Fire’?”

Pubblicato il 08/10/2021

Artista: Annihilator | Fotografo: Mathias Marchioni | Data: 30 novembre 2017 | Venue: Estragon | Città: Bologna

 

Il frontman e leader degli ANNIHILATOR, Jeff Waters, ha diffuso il seguente messaggio via social:

“Che ne pensate di questa ‘dream metal idea’? Non sarebbe bello fare tre sere di fila suonando i dischi ‘Alice In Hell‘, ‘Never, Neverland’ e ‘Set The World On Fire‘ in alcune città selezionate in tutto il mondo?

Potremmo suonare ognuno dei nostri primi tre CD (uno per notte + tutte le hit!). Pensate che Coburn Pharr (cantante di ‘Never, Neverland‘), Aaron Randall (cantante di ‘Set The World On Fire‘) e forse il nostro buon amico canadese Stu Block (che canta ‘Alice In Hell‘ al posto del leggendario Randy Rampage) accetterebbero di unirsi a noi per celebrare i 30 anni di questi leggendari dischi?
 
Penso che giovedì, venerdì e sabato sera, ogni settimana in una città diversa, sarebbe fantastico. Non so se gli altri ragazzi che ho menzionato lo farebbero o potrebbero farlo, ma forse, se gli inviassimo abbastanza messaggi su Facebook e Instagram, forse si unirebbero a noi! Sarebbe storico, almeno per gli ANNIHILATOR e per la maggior parte dei nostri fan… e ne abbiamo molti!
 
Promoter e festival, non sarebbe una figata? Penso che il 2023 sarebbe un’ottimo anno per farlo. Sarebbe il 30° anniversario di ‘Set The World On Fire‘ e potremmo fare il 33° per ‘Never, Neverland‘ e il 34° per ‘Alice In Hell‘.
 
Penso che dovremmo provare a farlo. Cosa ne pensate?!”

 

How would you feel about this dream METAL "idea":Wouldn't it be cool to do 3 nights in a row, of the ALICE IN HELL,…

Posted by Annihilator on Thursday, October 7, 2021

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.