ANTHRAX: Scott Ian “‘Bonded By Blood’ degli EXODUS è il miglior debutto dei Big Five del thrash metal”

Pubblicato il 26/04/2021

Il chitarrista degli ANTHRAX, Scott Ian, in occasione dei 36 anni dalla pubblicazione di “Bonded By Blood“, il debutto degli EXODUS uscito il 25 aprile 1985, ha dichiarato via Instagram che secondo lui quello è il miglior disco di debutto di quelli che ha definito i “Big Five” della scena thrash della Bay Area, aggiungendo appunto gli EXODUS ai Big Four METALLICA, SLAYER, MEGADETH e ANTHRAX.

Come noto, i METALLICA pubblicarono il loro debutto “Kill ‘Em All” nel 1983, lo stesso anno in cui gli SLAYER debuttarono con “Show No Mercy“. Gli ANTHRAX arrivarono invece sul mercato discografico l’anno successivo con “Fistful of Metal“, mentre i MEGADETH nel 1985 con “Killing Is My Business… and Business Is Good!“.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.