ARTIFICIAL BRAIN: si separano dal cantante Will Smith

Pubblicato il 16/09/2021

Gli ARTIFICIAL BRAIN si sono separati dal loro cantante Will Smith.

Ecco la dichiarazione della band:

“Dobbiamo dare il difficile annuncio che ci siamo separati dal nostro cantante, Will, per motivi personali. Il nostro terzo album, che è attualmente in fase di missaggio e mastering a cura di Colin Marston al The Thousand Caves, sarà la nostra ultima registrazione insieme. Siamo orgogliosi di tutto il lavoro che abbiamo svolto con Will negli ultimi dieci anni e non vediamo l’ora che tutti voi possiate ascoltare quest’ultima fatica che chiude la prima fase degli ARTIFICIAL BRAIN. Nel nostro prossimo tour con gli INTER ARMA il ruolo di cantante verrà preso da Paulo Paguntalan (MIASMATIC NECROSIS, EDENIC PAST, UNDECIPHERED), che ha già collaborato con la band nel corso degli anni ed è apparso nei nostri precedenti album. Abbiamo la piena fiducia in Paulo, e siamo grati per la sua disponibilità per queste date. Potrete continuare ad ascoltare Will esibirsi con le leggende di Long Island AFTERBIRTH, che hanno recentemente firmato per la Willowtip Records, ma anche nella sua più recente band, REEKING AURA, per la quale sta lavorando duramente al loro album di debutto. Potrete infine anche ascoltarlo su il suo fantastico podcast, ‘The Heavy Hole‘, uno spettacolo in cui conduce interviste ponderate e coinvolgenti con figure di spicco del passato, presente e futuro del metal estremo. Riteniamo ancora che sia uno dei migliori cantanti del genere, e siamo davvero entusiasti di condividere ciò che farà dopo. Gli auguriamo buona fortuna e ti chiediamo di rispettare la nostra privacy e la sua nelle prossime settimane.”

Today we must make the difficult announcement that we have split with our vocalist, Will, for personal reasons. Our…

Posted by Artificial Brain on Tuesday, September 14, 2021

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.