AT THE GATES: parla il chitarrista Anders Björler

Pubblicato il 19/10/2007
Intervistato esclusivamente da Blabbermouth, Anders Björler, il chitarrista dei leggendari svedesi AT THE GATES, ha parlato dei festival estivi a cui parteciperà la band ed ha anche speso qualche parola sull’ovvia domanda se la band svedese scriverà o meno un nuovo album. Björler ha dichiarato che si è parlato di una riunione per anni, ma solamente adesso la cosa ha preso forma prendendo la decisione di suonare in qualche festival estivo.

Io e Jonas [Björler, basso] stiamo scrivendo il nuovo album mdei THE HAUNTEDha dichiarato Andersche musicalmente rimane la nostra band principale. Adrian [Erlandsson] era impegnato con i CRADLE OF FILTH e Tomas [Lindberg, vocals] aveva il suo da fare con i DISFEAR e con i THE GREAT DECEIVER. Quindi l’estate del 2008 è il periodo ideale per fare qualche concerto, noi dovremmo finire lre registrazioni dell’album dei THE HAUNTED prima di allora, Adrian non è più nei CRADLE OF FILTHquindi l’estate prossima sarà il periodo ideale per noi per tornare alla ribalta“.

Il chitarrista svedese ha escluso la possibilità di un tour con i redivivi CARCASS (Jeff Walker aveva espresso la volontà di fare coppia on the road) anche se gli piacerebbe molto, specie suonare assieme negli Stati Uniti. Alla domanda se c’è la possibilità di un nuovo album a firma AT THE GATES, Björler ha risposto che “parlando per me stesso posso dire di non voler porre limiti alle future possibilità, probabilmente noi non faremo un tour esteso e neanche un nuovo album. Sarebbe senza senso fare il successore di “Slaughter of the Soul” che uscì 12 anni fa . Noi tutti siamo cambiati come persone e come musicisti da allora. So che molta gente sarà d’accordo con me su questo, comunque sia chiaro: questa è la mia opinione personale, non un annuncio da parte della band!“.


PROSSIMI CONCERTI

1 commento
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.