ATLAS PAIN: ascolta la nuova “Kia Kaha”

Pubblicato il 04/03/2019

Riceviamo e pubblichiamo:

Gli Atlas Pain hanno pubblicato il singolo ‘Kia Kaha’, tratto dall’imminente nuovo album ‘Tales Of A Pathfinder’, in uscita il prossimo 19 aprile su Scarlet Records.

Ascolta il brano QUI.

‘Tales Of A Pathfinder’ è il secondo album della Epic-Pagan Metal band Atlas Pain. Dopo la calorosa accoglienza da parte di pubblico e critica del precedente ‘What The Oak Left’, il gruppo è pronto a farvi immergere in un’esperienza unica e travolgente.

Frutto di sforzi e lavori durati quasi due anni, il concept di ‘Tales Of A Pathfinder’ si sviluppa attorno ad un racconto in pieno stile steampunk, nel quale l’ascoltatore viene accompagnato in un viaggio ai confini del mondo, riscoprendo terre e popoli da tempo ignoti.

1899, Londra. Suoni e rumori circensi si aprono all’annuncio di inizio spedizione, con l’obiettivo così di intraprendere la più grande impresa che l’uomo abbia mai avuto modo di affrontare.

Ogni brano, a partire da ‘The Coldest Year’, glorioso annuncio di inizio viaggio, è una specifica tappa che conduce alla scoperta di antiche leggende e storie estremamente diverse fra di loro, permettendoci in tal modo di apprezzare le diverse culture che ci appartengono.

Il viaggio si conclude così con la scoperta di un mondo nuovo, colmo di speranza nascente, in una realtà da tempo oppressa da macchine e vapore.

‘Tales Of A Pathfinder’ è stato registrato, mixato e masterizzato da Fabrizio Romani, con il supporto di Davide Tavecchia. L’artwork di copertina è invece opera di Jan Yrlund (Korpiklaani, Manowar, Apocalyptica).

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.