ATREYU: i dettagli del nuovo album “Baptize”

Pubblicato il 04/03/2021

Comunicato stampa:

Gli ATREYU annunciano il nuovo album “Baptize“, in arrivo il 4 giugno 2021 su Spinefarm Records e condividono i primi due brani estratti: “Warrior” feat. Travis Barker e “Underrated”.

“‘Warrior’ è un brano che vuole spronare l’ascoltatore a perseverare e non arrendersi mai”, racconta la band. “Speriamo che possa essere il pezzo mancante del puzzle per far capire alla gente che TUTTI possiamo fare grandi cose. A volte, la grandezza di una persona emerge nei momenti più bui, si nasconde spesso dietro la negatività, l’ansia o un trauma. ‘Warrior’ è la ricerca della luce attraverso un’oscurità che sembra senza fine”.

Gli ATREYU continuano:

“Quando abbiamo scritto ‘Warrior’, abbiamo pensato a un assolo di batteria. Volevamo che sembrasse una partita di football e abbiamo pensato che Travis Barker fosse perfetto. È stato figo lavorare a questo pezzo con lui e fare qualcosa di diverso rispetto al solito”.

Su “Underrated” la band rivela:

“Abbiamo sempre dovuto dimostrare qualcosa. Non ci è mai stato regalato nulla, non abbiamo mai preso scorciatoie. Non è mai stato semplice. Ma più di vent’anni dopo, stiamo ancora lasciando il segno”.

Tracklist:

01. Strange Powers of Prophecy
02. Baptize
03. Save Us
04. Underrated
05. Broken Again
06. Weed
07. Dead Weight
08. Catastrophe
09. Fucked Up
10. Sabotage Me
11. Untouchable Feat. Jacoby Shaddix of Papa Roach
12. No Matter What
13. Oblivion Feat. Matt Heafy of Trivium
14. Stay
15. Warrior Feat. Travis Barker

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.