BATUSHKA: Bartłomiej Krysiuk pubblica un nuovo pezzo e Krzysztof Drabikowski rivendica l’uso del logo БАТЮШКА

Pubblicato il 20/07/2020

Il chitarrista e compositore Krzysztof Drabikowski ha annunciato tramite la pagina Facebook della sua versione dei BATUSHKA un importante aggiornamento circa il nome della band. Come noto, è in corso una battaglia legale tra lui e il cantante Bartłomiej Krysiuk circa l’uso del monicker. A quanto pare, Drabikowski potrebbe aver ottenuto l’uso esclusivo del nome БАТЮШКА scritto in lettere cirilliche e del logo originale della band:

“Comunicazione importante:

Abbiamo notato che altri progetti che si definiscono ‘BATUSHKA‘ o, da ieri, persino ‘БАТЮШКА’ in caratteri cirillici, che non sono associati a questo progetto, stanno usando lo stesso nostro logo БАТЮШКА.

Pertanto, ‘БАТЮШКА’ scritto in lettere cirilliche e l’iconico logo БАТЮШКА non sono più un’indicazione corretta per qualcosa che faccia riferimento a questo progetto musicale.

Condanniamo l’uso di questo nome / logo di questa band per altri progetti e dichiariamo ancora una volta che tutto il materiale ufficiale collegato a БАТЮШКА sarà annunciato in questa pagina. Qualsiasi pubblicazione di “БАТЮШКА” su piattaforme non elencate in questa pagina sarà considerata una frode.

Condividete questa informazione e fate sapere ai fan dei veri БАТЮШКА che ci sono altri progetti musicali che stanno cercando di sfruttare il successo di БАТЮШКА.

Vi terremo informati su ulteriori sviluppi.”

Important InformationWe have noticed that other projects that label themselves "Batushka" or, as of yesterday, even "…

Gepostet von Krzysztof Drabikowski's Батюшка am Montag, 20. Juli 2020

Il post di Drabikowski sembra essere in tutto e per tutto una risposta ai BATUSHKA di Bartłomiej Krysiuk, i quali hanno invece pubblicato questa mattina il nuovo pezzo “Ирмос II” – “Irmos II“, indicando che presto verranno diffusi altri dettagli.

 

 

 

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.