BEHEMOTH: cacciati da una palestra YMCA per una maglia dei DARKTHRONE e perchè non cristiani

Pubblicato il 16/08/2019

I BEHEMOTH ieri sono stati buttati fuori da un centro sportivo YMCA di Virginia Beach, Stati Uniti. Il motivo? Il frontman della band, Nergal, indossava una maglia dei DARKTHRONE e pertanto un addetto ha chiesto a lui e alla band se credessero in Gesù, domanda alla quale ovviamente i black metaller polacchi hanno risposto di no.

Ecco il post condiviso da Nergal:

Venuti a conoscena del fatto, i DARKTHRONE stessi hanno condiviso l’amarezza di Nergal:

“Quidi Nergal è stato cacciato da una palestra negli Stati Uniti, dove i BEHEMOTH sono in tour, perchè indossava una maglia dei DARKTHRONE e perchè gli hanno chiesto se crede in Gesù Cristo.
Non so se ridere o piangere.
La cosa divertente è che quella che indossava è una vecchia maglia originale dei DARKTHRONE che gli ho regalato circa un anno fa.
Avete mai avuto un problema simile per via di una maglia dei DARKTHRONE?”

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.