BEHEMOTH: l’UNICEF polacca respinge una donazione a causa dell’immagine del gruppo

Pubblicato il 04/08/2023

Artista: Behemoth I Fotografa: Simona Luchini I Data 12 ottobre 2022 I Venue: Alcatraz I Città: Milano

 

Stando a quanto comunicato dai BEHEMOTH, la raccolta fondi effettuata dalla band per finanziare un ospedale pediatrico di Gdansk, è stata respinta dalla divisione polacca dell’UNICEF a causa dell’immagine definita blasfema del gruppo.

I BEHEMOTH avevano messo in vendita per beneficenza un peluche nero ma la risposta dell’UNICEF Polonia è stata la seguente:

“Grazie per il vostro interesse nella nostra organizzazione e per la volontà di unirvi al programma ‘Company With Heart’. Stando alle regole del programma stesso, ogni entità che fa richiesta di partecipazione è soggetta a verifiche per evitare potenziali rischi. Sfortunatamente, vi informiamo che per via della natura del messaggio associato ai prodotti che vendete, non possiamo accettare la vostra partecipazione al programma”.

Il leader dei BEHEMOTH, Nergal, ha commentato:

“Vergogna! Sono senza parole. Volete VERAMENTE aiutare i ragazzi? Per fortuna ci sono altre fondazioni che accetteranno le nostre donazioni. Legioni, avete qualche suggerimento da darci?”.

 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Official Behemoth Band Merch (@behemothwebstore)

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.