BEHEMOTH: Nergal contro le organizzazioni antifasciste

Pubblicato il 08/10/2019

Il frontman dei BEHEMOTH, Nergal, ha scatenato una polemica online per aver postato su Instagram due story con due foto di una persona che indossa una maglia “black metal against Antifa”, contro alle organizzazioni antifasciste.

Nergal ha spiegato:

“Qualcuno è rimasto confuso da questo mio post. Bene, quando faccio dichiarazioni che vanno contro il governo della Polonia, non significa certo che sono anti-Polonia. In realtà significa che amo la Polonia e mi interesso ad essa. Quando posto la foto di uno che indossa una maglia anti-antifascista, non significa certo che sono un Nazista. Sono preoccupato del danno che possano fare alla scena. Gli ideali sono ok ma il modo in cui li portano avanti è da totali incompetenti. Ecco il grande paradosso: le organizzazioni antifasciste, sono esse stesse fasciste. Concordate oppure no?”

Evento: Full Force | Fotografo: Emanuela Giurano | Data: 28-30 giugno 2019 | Venue: Ferropolis – Germania

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.