BEHEMOTH: Nergal, “Sui DECAPITATED avevo ragione… ma ora che ne sarà della loro carriera? “

Pubblicato il 09/01/2018

Il leader dei BEHEMOTH, Nergal, fu tra i primi a suggerire di aspettare a giudicare i DECAPITATED, dopo che questi vennero arrestati con le accuse di stupro e rapimento da parte di una donna. Ora che le accuse nei confronti della band sono cadute e che i quattro musicisti sono liberi, Nergal è tornato sull’argomento, dichiarando:

“Quattro mesi fa i DECAPITATED sono stati accusati rapimento e stupro di gruppo. Successivamente sono stati messi in una prigione locale e poi in un carcere… ed è scoppiato un vero casino! Ricordo un caso simile accaduto ai miei amici di SATYRICON e KEEP OF KALESSIN che passarono due mesi in una prigione canadese, perchè qualcuno li aveva accusati di stupro. Ci vollero due mesi di burocrazia legale e l’intervento del governo norvegese prima che uscissero. L’accusatore alla fine ritrattò le accuse, dicendo che si era trattato di uno sbaglio. Loro non ricevettero mai un rimborso per le perdite economiche subite o i danni morali, solo delle veloci scuse e un documento che provava la loro innocenza (che si devono sempre portare dietro). In qualche modo, all’inizio di questa vicenda, la mia intuizione mi disse che i miei amici dei DECAPITATED erano a posto. Ora non voglio dire di essere un profeta ma un ottimista e uno che sa giudicare le persone. Conosco questi ragazzi e so che non potrebbero mai fare del male a una mosca. Ora sono stati rilasciati e le accuse sono state ritirate. E’ ovviamente un gran sollievo per le loro famiglie e i loro amici, me stesso incluso. Quindi… che ne sarà delle loro carriere dopo una diffamazione del genere? Cosa ne sarà del loro nome? Delle loro famiglie? Spero sia fatta giustizia e che si rifacciano presto! Giustizia per tutti? Ok… non proprio ma almeno che gli innocenti possano tornare a casa… sì cazzo! Ultima cosa: siate razionali e pensate bene prima di aprire bocca e magari accusare delle persone innocenti.
Bentornati a casa, amici”.

Artista: Behemoth | Fotografo: Francesco Castaldo | Data: 4 luglio 2016 | Venue: Market Sound | Città: Milano

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.