BELPHEGOR: in arrivo la ristampa di “Necrodaemon Terrorsathan”

Pubblicato il 31/08/2020

Comunicato stampa:

I BELPHEGOR pubblicheranno la ristampa del loro album del 2000, “Necrodaemon Terrorsathan“, il 6 novembre su Nuclear Blast. Vent’anni dopo la sua uscita, il terzo disco in studio della band black death metal ritorna in vita in versione rimasterizzata.

I pre-ordini di “Necrodaemon Terrorsathan” in CD e LP sono disponibili qui: http://nblast.de/BelphegorNecrodaemon
Digitale: http://nblast.de/BelphegorNecroPreSave

Il cantante Helmuth dichiara:

“Abbiamo originariamente composto questo album nel 1998-1999, per poi registrarlo e pubblicarlo nel 2000. Il nostro ex chitarrista Sigurd (1993-2006) che ha marciato in tutto il mondo con me ha scritto tre canzoni di questo mostro. Della batteria si è occupato Manfred ‘Man’ Gandler (MASTIC SCUM) e del basso Mario Klausner (PUNGENT STENCH, COLLAPSE VII)”.

Per questa nuova versione la band ha riregistrato la canzone “Necrodaemon Terrorsathan“. Il singolo in digitale uscirà il 18 settembre.

Helmuth aggiunge:

“Vent’anni dopo siamo ancora qui, più forti che mai. Questo è un esperimento elettrizzante per me. Le nostre orde potranno ascoltare come ‘Necrodaemon Terrorsathan’ suonerebbe se l’avessimo registrato con le nostre conoscenze e gli strumenti tecnici odierni”.

Artista: Belphegor | Fotografo: Benedetta Gaiani | Data: 30 aprile 2019 | Venue: Orion Club | Città: Roma

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.