Bike-In: a Mantova gli spettacoli ripartono in bicicletta

Pubblicato il 04/07/2020

Ieri vi abbiamo parlato della prima venue sorta in Inghilterra diversa dai noti drive-in e progettata per garantire lo svolgimento di spettacoli, garantendo il rispetto delle norme di distanziamento sociale.  Tuttavia, anche in Italia qualcosa si muove. E’ di questi giorni la notizia dell’apertura della prima Arena Bike-In a Mantova, in uno spazio all’aperto allestito appositamente nell’area di Campo Canoa.

Il Bike-In è un progetto tutto italiano, del quale vi avevamo già parlato quando era stato presentato, nato da un’idea promossa dal Live Club di Trezzo sull’Adda, Shining Production e Fresh Agency. Il Bike-In è stato pensato per proporre un’alternativa concreta ed ecologicamente sostenibile per il settore dell’intrattenimento dal vivo, fra i più colpiti dell’emergenza COVID19. La protagonista del progetto è la bicicletta, con la quale lo spettatore può accedere all’arena e raggiungere la propria area personale, attrezzata con divisori, stralli per parcheggiare le bici e altri comfort personalizzabili. Da questa area da soli, in coppia o con la propria famiglia, si assiste agli spettacoli rispettando le distanze imposte delle normative vigenti. Per chi non ha la bici o arriva in auto, è disponibile un servizio Mobike per il noleggio delle bici.

L’arena ospiterà nel corso dell’estate vari eventi musicali, cinematografici e teatrali. L’inaugurazione è in programma per il 10 di luglio. Al momento non sono previsti eventi rock o metal.

Per ulteriori informazioni www-bike-in.it

Il giorno dell'inaugurazione della prima Arena Bike-In d'Italia si avvicina 💘🚲Il palco è montato, ora sotto con gli…

Gepostet von Bike-In am Samstag, 4. Juli 2020

 

 

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.