BLACK FLAG: Greg Ginn accusato di molestie nei confronti delle figlie

Pubblicato il 14/10/2014

Marina Ginn, ex moglie del chitarrista e leader dei BLACK FLAG, Greg Ginn, ha fatto una deposizione contro il marito per comportamenti violenti verso le due figlie. Secondo la donna, Greg avrebbe assunto non solo atteggiamenti estremamente severi e dato punizioni eccessive alle  due ragazzine di 10 e 7 anni, ma le avrebbe anche molestate emotivamente, minacciate, lasciate a lungo senza cibo e avrebbe fatto uso di droghe in loro presenza. Le due bambine avrebbero raccontato tutto alla madre, la quale avrebbe deciso di rivolgersi alle autorità. I legali del musicista non hanno ancora rilasciato dichiarazioni.

black flag - greg ginn - 2014

PROSSIMI CONCERTI

6 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.