BLACK METAL: INTO THE ABYSS: nuovo capitolo per la collana di libri sul black metal

Pubblicato il 21/04/2016

Il nuovo libro di Dayal Patterson, “Black Metal: Into The Abyss”, verrà pubblicato il prossimo 15 maggio tramite Cult Never Dies.

Si tratta del terzo capitolo della serie ‘Black Metal Cult’ inaugurata dal giornalista britannico.

Dopo avere dato alle stampe “Black Metal: Evolution of the Cult” nel 2013 e “Black Metal: The Cult Never Dies Vol One” nel 2015, con il nuovo lavoro Patterson torna a scavare nell’underground del genere, offrendo un inedito approccio old school, intimo e colloquiale, simile alle vecchie fanzine degli anni Ottanta e Novanta o al mini-libro “Prelude To The Cult”, il quale era stato rilasciato assieme al primo libro.

L’opera consta di 300 pagine e include interviste esclusive e foto, molte delle quali inedite.

Questa la lista dei gruppi presi in esame su “Black Metal: Into The Abyss”:

FURIA
MASSEMORD
1349
FORGOTTEN WOODS
TSJUDER
NOCTURNAL DEPRESSION
VEMOD
ONE TAIL, ONE HEAD
MYSTIFIER
BLACK ALTAR
BESATT
MORD ‘A’ STIGMATA
TRIST
HELHEIM
HYPOTHERMIA
LOITS
DEINONYCHUS
PSYCHONAUT 4
KOLDBRANN
URGEHAL
SACRILEGIUM
BLAZE OF PERDITION

Nel corso del 2016, “Black Metal: Evolution of the Cult” e “Black Metal: The Cult Never Dies Vol One” verranno inoltre stampati in lingua tedesca, polacca e francese, mentre una edizione rivisitata del secondo libro verrà pubblicata negli USA via Decibel/Red Flag Media.

“Black Metal: Into The Abyss” è tuttavia disponibile esclusivamente su cultneverdies.myshopify.com.

black metal - into the abyss 2016

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.