BLACK SABBATH: Bill Ward, “Non sarei più in grado di suonare in tour con la band”

Pubblicato il 13/03/2021

Il settantaduenne batterista dei BLACK SABBATH, Bill Ward, in una nuova intervista rilasciata a Trunk Nation With Eddie Trunk ha ammesso che non sarebbe più all’altezza di suonare in tour con i BLACK SABBATH:

“Non è finita la mia storia con i BLACK SABBATH. Non ho voluto io che terminasse ma è stato qualcun altro. Gli altri potranno anche aver smesso ma io no. Per essere realistici, non sono più in grado e non ho più le capacità di guidare sul palco in tour una band come i BLACK SABBATH. Dovrei tornare a quando avevo 60 anni per poterlo fare. Mi piacerebbe fare un album in studio con i BLACK SABBATH con tutti i membri originali. La butto lì come idea e non ne ho parlato con nessuno. Io non mi considero finito. Forse gli altri tre non vogliono più fare nulla, e lo rispetto, ma non io. Credo che finchè tutti siamo tutti vivi e respiriamo, possiamo ancora fare grande musica assieme”.

Ward non partecipò al tour di reunion della band nel 2012 e alle registrazioni dell’ultimo album “13“. Secondo la sua versione ci fu disaccordo a livello contrattuale, mentre gli altri membri del gruppo dichiararono che il batterista non era fisicamente in grado di sostenere un tour. Da allora venne sostituito in tour da Tommy Clufetos.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.