BLACK SABBATH: la dedica di Bill Ward a Neil Peart dei RUSH

Pubblicato il 13/01/2020

Dopo il cordoglio  di decine di artisti, il messaggio del primo ninistro canadese e  il tributo di varie band tra cui i TOOL e DREAM THEATER a Neil Peart, batterista dei RUSH nonchè fonte d’ispirazione per generazioni di musicisti deceduto il 7 gennaio., anche il batterista storico dei BLACK SABBATH, Bill Ward, ha omaggiato il defunto collega con un messaggio via social:

Neil Peart, Red Barchetta è diventata ancora più potente dopo la notizia della tua morte. Red Barchetta è un pezzo triste da ascoltare oggi, e mi ricorda i momenti passati con mia moglie molto tempo fa ma ancora vivi nel nostro cuore.
Quello che lasci è una vita da elogiare, di cui parlare e di cui rimanere incantati, sapendo che il mondo è un luogo migliore grazie ai tuoi successi. Quello che sei riuscito a fare nei momenti che hai passato, che hai creato, arricchisce la vita e migliora chi ha apprezzato la tua passione e il tuo amore. Io e mia moglie ti ringraziamo profondamente,
Porgiamo le nostre condoglianze ai famigliari, agli amici, ai compagni di band e ai fan. RIP Neil.
Con affetto, Bill Ward.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.