BLACK SABBATH: “Non ci riuniremo fra tre anni perché saremo senza soldi. Questo tour è davvero l’ultimo.”

Pubblicato il 19/01/2016

Inizia domani 20 gennaio la sezione nord americana del “The End” tour, col quale i BLACK SABBATH diranno addio alle scene. La prima tappa è prevista ad Omaha, in Nebraska, e l’ultima a New York City, il 27 febbraio. In aprile, la leggendaria band inglese sarà in Australia e Nuova Zelanda, mentre in estate è attesa in Europa.
I BLACK SABBATH saranno anche in Italia, all’Arena di Verona, il 13 giugno prossimo.

In una recente conferenza, il bassista Geezer Butler ha promesso che questo sarà davvero l’ultimo tour per i BLACK SABBATH.

“Abbiamo deciso che volevamo fare un ultimo tour. L’età avanza, ma vogliamo uscire di scena finché siamo ancora all’apice della nostra professione, sia musicalmente che esteticamente, e sentivamo che questo era il momento per farlo.”

Ozzy Osbourne ha aggiunto:

“Non ci riuniremo da qui a tre anni quando saremo tutti senza soldi o roba del genere. Non ho intenzione di farlo. Questa è davvero la fine.”

Ozzy ha anche confermato che farà un nuovo album solista dopo che i SABBATH concluderanno il loro tour. Nel frattempo, riguardo ai suoi piani futuri, ha dichiarato:

“Non so come sarà in tour. Non voglio affrontare  tour troppo estesi, perché non riesco più a sostenere un anno on the road. Non ce la faccio più. Farò concerti, tour più leggeri e cose così. Ma spero che sarò ancora attivamente coinvolto nella musica ad un certo livello.”

 

Black Sabbath - Band - 2014

11 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.