BLACK SABBATH: Tony Iommi parla dell’inedito con Ronnie James Dio, “Non mi fa piacere che sia stato pubblicato”

Pubblicato il 12/03/2021

Artista: Black Sabbath | Fotografo: Francesco Castaldo | Data: 13 giugno 2016 | Venue: Arena di Verona | Città: Verona

 

Il chitarrista dei BLACK SABBATH, Tony Iommi, in una recente intervista rilasciata a SiriusXM ha parlato di “Slapback“, l’inedito con Ronnie James Dio alla voce pubblicato alcuni giorni fa da Gary Rees, nipote del defunto tastierista e collaboratore della band, Geoff Nicholls. Il brano deriva dalle sessioni di pre-produzione dell’album “Heaven And Hell“.

Iommi ha dichiarato:

“Non mi fa piacere che abbia pubblicato quella canzone e mi ha lasciato l’amaro in bocca. Quando registrammo quel pezzo, Geoff non collaborava nemmeno con noi. C’è Ronnie al basso su quel pezzo… fu una registrazione che facemmo su cassetta. […] Provammo uno o due cose che poi non finirono sul disco. Quel brano non era adatto, quindi non lo completammo e non lo registrammo come si deve”.

Il bassista Geezer Butler pochi giorni fa ha dichiarato di aver suonato lui il basso sul brano, affermando inoltre che il pezzo non era stato giudicato dalla band all’altezza per essere incluso in “Heaven And Hell“.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.