BLACK SABBATH: Vinny Appice, “Ronnie James Dio odiava cantare i pezzi dell’era Ozzy”

Pubblicato il 05/04/2021

Heaven & Hell con Ronnie James DIo

 

In una recente intervista rilasciata a Another FN Podcast With Izzy Presley, l’ex batterista di BLACK SABBATH, DIO e HEAVEN & HELL, Vinny Appice, ha parlato di quando lui e Ronnie James Dio a inizio anni ’80 e inizio anni ’90 suonarono nei BLACK SABBATH in sostituzione dei membri originali Bill Ward e Ozzy Osbourne:

“Io ero il batterista, quindi stavo nelle retrovie… era Ronnie che doveva avere a che vedere col pubblico e con cose tipo: ‘Dov’è Ozzy? Dove sono i pezzi di Ozzy?’. Lui odiava cantare i pezzi dell’era Ozzy, odiava cantare ‘Iron Man‘ o ‘Sweet Leaf‘ e gli altri brani dell’era Ozzy. E’ il motivo per cui la band anni dopo si riformò come HEAVEN & HELL e non suonammo più pezzi dell’era Ozzy. [Ad ogni modo Ronnie] cantava quei pezzi alla grande, solo che li cantava in modo diverso con la sua voce potente e melodica. Era incredibile”.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.