BLACK TRIP: la nuova band con membri di ENTOMBED ed ENFORCER uscirà con il debut album “Goin’ Under”

Pubblicato il 11/05/2014

L’etichetta SPV/Steamhammer ha annunciato di aver messo sotto contratto i BLACK TRIP, band hard rock formata da ex membri di ENTOMBED ed ENFORCER.

L’idea per la formazione della band risale al 2003, quando i due amici di vecchia data Peter Stjärnvind (batterista per ENTOMBED, NIFELHEIM e MERCILESS) e Daniel Bergqvist (batterista per i WOLF) hanno deciso di dare il via ad un nuovo progetto che fosse fondato sulle orme delle band con le quali sono cresciuti. Stjärnvind è passato così da batteria a chitarra, mettendosi a scrivere e registrare nuovi pezzi. Il progetto per vari motivi è rimasto in una fase di stallo per parecchi anni fino a che nel 2011 nel backstage di un festival tedesco Stjärnvind si è incontrato con Joseph Tholl (chitarrista di ENFORCER e CORRUPT). Finendo a discutere dei loro cantanti preferiti della NWOBHM, Tholl si è proposto come possibile cantante per la band. E’ così che il progetto BLACK TRIP è stato riportato in vita con Tholl alla voce.

L’album di debutto della band sarà intitolato “Goin’ Under” e verrà pubblicato su SPV/Steamhammer il prossimo 4 Luglio in Germania e il 7 Luglio nel resto d’Europa, in formato CD, LP e digital download. Tutti i pezzi sono firmati da Stjärnvind e Tholl. E’ forte l’influenza della NWOBHM e di band come IRON MAIDEN e SAXON, i cui riff pesanti sono sempre accopiati da un impeccabile senso della melodia; c’è anche un accenno al blues con reminescenze di THIN LIZZY e gli SCORPIONS più sporchi degli anni ’70.

I BLACK TRIP sono composti da:

Peter Stjärnvind – Guitar
Joseph Tholl – Vocals
Sebastian Ramstedt – Guitar
Johan Bergebäck – Bass
Jonas Wikstrand – Drums

black-trip-going-under-cover

2 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.