BLASPHEMER: ascolta “Jesus Is Stripped of His Garments” in anteprima su Metalitalia.com!

Pubblicato il 05/07/2017

Metalitalia.com è lieta di presentare in anteprima per l’Italia “Jesus Is Stripped of His Garments”, il nuovo singolo dei BLASPHEMER. Il brano anticipa l’uscita del terzo full-length dei death metaller italiani, attualmente in fase di stesura.

Il titolo, tratto da una delle 14 stazioni della Passione di Cristo, farà parte delle altrettante tracce del prossimo album – un concept sul percorso verso il Calvario in una reinterpretazione anticristiana come da tradizione del gruppo.

Con “Jesus Is Stripped of His Garments” i BLASPHEMER inoltre presentano ufficialmente la loro nuova formazione:

Clod “The Ripper” De Rosa (Modus Delicti): voce (principale), basso
Simone Brigo (Beheaded): chitarra, voce
Nicolò Brambilla (Ekpyrosis): chitarra, voce
Davide Cazziol: batteria

Il cambio di line-up coincide con un parziale cambio di sonorità: “Jesus…” vede infatti la band spostarsi verso un death metal più oscuro e pesante, dai vaghi richiami old school anni Novanta. Il tocco BLASPHEMER è sempre lampante, ma, forse per la prima volta, il gruppo qui concede grande spazio ad una pronunciata componente macabra.

Nicolò Brambilla dichiara:

“Questo nuovo pezzo dei Blasphemer è una novità sotto molti punti di vista: il primo, e più evidente, è la nuova line-up. Il secondo, non meno vistoso, riguarda il nuovo assetto stilistico, che preferisce un death metal più oscuro, con anche influnze novantiane vicine alle nostre odierne inclinazioni musicali; ma scoprirete in fretta ascoltandolo che la brutalità del gruppo è rimasta intatta. Il male cambia faccia, ma non muore mai”.

Il pezzo è anche disponibile per il download gratuito dalla pagina Bandcamp.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.