BLAZE: aggiornamenti sulla malattia della moglie e sul nuovo disco

Pubblicato il 24/07/2008

Ecco quanto ha dichiarato l’ex cantante degli IRON MAIDEN , Blaze Bayley, circa le condizioni di salute di sua moglie Debbie, ricoverata il 6 luglio scorso per un’emorragia cerebrale:

“Domenica 6 luglio alle 17.15 mia moglie e manager Debbie è collassata nella nostra abitazione di Tamworth. E’ stata subito portata in ospedale, dove le hanno diagnosticato un’emorragia cerebrale. E’ stata sottoposta a tre interventi di neuro chirurgia, tutti quanti andati a buon fine. Debbie è attualmente in uno stato di coma che potrebbe durare giorni, settimane o addirittura mesi. Respira autonomamente e le sue condizioni sono stabili ma sempre critiche. Le faccio visita ogni giorno che non sono con la band e le racconto di come sta andando con il gruppo e di quanto bene sta venendo fuori il nuovo disco. I suoi amici e la sua famiglia le sono anch’essi vicini ogni giorno”.

“Grazie mille di tutti i messaggi che avete mandato per Debbie e me. Molti di essi li ho letti a lei in ospedale. Ogni giorno che passa, ha più possibilità di riprendersi ma trattasi comunque di un processo molto lungo”.

“Ha lavorato molto per far sì che la band producesse un nuovo album e quindi mi sento in dovere di continuare quello che lei ha iniziato. Per questo non cancellerò gli show in programma, perchè questo è ciò che  Debbie vorrebbe”.

“Grazie mille ancora per l’amore e il supporto che avete dato in questi giorni difficili. Spero apprezzerete il nuovo album e di vedervi presto ai prossimi show”.

3 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.