BLAZE BAYLEY: “Spero che chi mi odiava quando ero negli IRON MAIDEN continui ad odiarmi”

Pubblicato il 11/05/2021

L’ex cantante degli IRON MAIDEN, Blaze Bayley, in una recente intervista rilasciata ad Aftershock TV ha parlato del fatto che la sua fama non è quella del periodo in cui ha militato nella band e del suo rapporto con i fan:

“Non sento il bisogno di tornare a suonare nelle grandi arene. L’ho già fatto e ora come ora non voglio troppi fan. Forse con il nuovo album ‘War Within Me‘ raggiungerò dei nuovi fan ma non ne voglio molti di più. Non voglio essere molto famoso. Sono felice di come sto ora e di quello che faccio.
Se la gente vuole dire che i peggiori album degli IRON MAIDEN sono quelli su cui canto io, a me sta bene, perchè in questo modo non compreranno ‘War Within Me‘, non lo ascolteranno e non mi farò troppi fan.
Devo autografare 1.500 CD per i preorder del nuovo album e mi fa male il braccio. Se aumentasse il numero dei miei fan, dovrei iniziare ad allenarmi per firmare con la mano sinistra.
Non importa comunque. Ogni artista ha una brama di riconoscimento e io ne ho ricevuto per anni. Ora ho dei fan fedeli e voglio che siano soddisfatti degli album che faccio per loro. Voglio che quando ricevono il disco dicano: ‘E’ proprio quello che volevo, è un gran disco’.
La gente mi odiava quando ero negli IRON MAIDEN, spero che continui a odiarmi. Significa che sono qualcuno. Se la gente dice: ‘Chi è Blaze Bayley? Il peggior cantante che gli IRON MAIDEN abbiano mai avuto’, a me sta bene. Io sono ancora amico della band e di Steve e ancora sento il management. A me non interessa quello che pensa la gente. A me interessa solo quello che pensano i fan che mi hanno supportato per tutti questi anni e che mi hanno permesso di vivere il mio sogno”.

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.