BLIND GUARDIAN: completate le registrazioni di un album “veramente aggressivo e oscuro”

Pubblicato il 06/07/2021

Artista: Blind Guardian | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 29 luglio 2016 | Venue: Metaldays | Città: Tolmin (Slovenia)

 

In una recente intervista con Sakis Fragos di Rock Hard Greece, il frontman dei BLIND GUARDIAN Hansi Kürsch ha parlato delle registrazioni del nuovo album:

Abbiamo finalmente deciso chi si occuperà del mastering, che significa che abbiamo finito il mixing. E vorremmo consegnare almeno il materiale audio alla casa discografica entro le prossime due settimane.

“E’ uno degli album più intensi che abbiamo fatto da un po’, E’, in ogni senso, una corsa sull’ottovolante. C’è un sacco di materiale che vi spettinerà, anche più di quello che penso io. Ci saranno degli elementi a sorpresa tipici dei BLIND GUARDIAN.

“Sono veramente curioso di sentire ciò che la gente pensa. Penso sia un album veramente intenso, sorprenderà un sacco di persone.

“E’ molto aggressivo, è molto oscuro. La composizione è stata realizzata principalmente prima che iniziasse il Corona, ma sentirete che c’è molta rabbia nell’album.”

La band ha presentato la nuova canzone “Violent Shadows” durante il Wacken World Wide del 2020:

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.