BLIND GUARDIAN: Hansi Kursch, “Il nuovo album sarà più progressive”

Pubblicato il 15/02/2020

In una recente intervista rilasciata a The Metal Voice, il cantante dei BLIND GUARDIAN, Hansi Kursch, ha dichiarato quanto segue circa il nuovo album:

“Abbiamo interrotto la pre-produzione ieri ma riprenderemo a marzo e poi completeremo l’album tra ottobre e novembre 2020. Sarà più progressive di quanto la gente si aspetti ma sarà comunque in tipico stile BLIND GUARDIAN. Quando ne abbiamo parlato l’ultima volta non me ne ero ancora reso conto, perché pensavo che ci fossero ancora molte orchestrazioni. Negli ultimi due mesi mi sono invece accorto che ve ne sono meno di quanto pensassi. La direzione è più progressive: ci sono più o meno tre pezzi speed thrash, mentre il resto ha un approccio più complesso”.

Artista: Blind Guardian | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 29 luglio 2016 | Venue: Metaldays | Città: Tolmin (Slovenia)

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.