BLIND GUARDIAN OPEN AIR: una petizione per ripetere il festival

Pubblicato il 22/05/2019

Questo il comunicato:

Cari metallari di ogni genere.

Ci sono eventi nella vita di ogni fan il cui ricordo è eterno. Potrebbe essere il primo disco acquistato, il primo concerto o forse la prima maglietta della band.
I fan dei Blind Guardian hanno l’onore di ricordare il primo e unico Blind Guardian Open Air nel 2003. Questo magico momento, lungo due giorni, ha unito la band ed i fan di tutto il mondo in un atto di meraviglia.

Da questo fine settimana saranno passati quasi 16 anni. E da allora nessun evento di tale importanza è mai stato realizzato. Io sono dell’idea che le buone idee vadano mantenute in vita.

Ed è per questa ragione che ho aperto una petizione rivolta alla band e alla loro casa discografica (Nuclear Blast). L’obiettivo di questa petizione è di esprimere il desiderio dei fan e di far riflettere sia la band che la casa discografica per darci: un altro Blind Guardian Open Air.

La petizione ha il supporto dalla comunità dei fan dei Blind Guardian in Germania, Grecia e il Cile (5.700 membri totali). In più è stata condivisa e / o discussa da riviste quali Rock Hard (GER), Zwartemetal (NL), RT Rock Show (Wales) e Vascarg Rock and Metal (HU).

Se sono in grado di convincere anche voi della validità di questa proposta rivolta alla band, chiedo gentilmente che condividiate il link alla petizione.


La petizione su change.org: http://chng.it/M2JNLJbxNX

Il video fan-made promozionale:

Artista: Blind Guardian | Fotografo: Enrico Dal Boni | Data: 29 luglio 2016 | Venue: Metaldays | Città: Tolmin (Slovenia)

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.