BLOODYWOOD: due date in Italia a marzo 2022

Pubblicato il 27/10/2021

Comunicato stampa:

Per la prima volta in Italia, Hellfire Booking Agency, in collaborazione con Erocks Production, è felice di annunciare i Bloodywood!

Siete alla ricerca di qualcosa di innovativo, inusuale e travolgente oltre ogni immaginazione? Siete nel posto giusto.

I Bloodywood, incontro avvincente fra metal e Bollywood, stanno rapidamente conquistando lunghezze d’onda in tutto il mondo con un progetto imprevedibile e micidiale. Partiti come tanti dal suonare cover metal di canzoni pop, è questione di poco perché i Bloodywood rivoltino completamente la situazione nel modo più solare possibile, rilasciando brani originali ricchi di perseveranza e positività e organizzando atti di beneficienza legati alla salute mentale e al bullismo che attireranno l’attenzione di nientemeno che lo Wacken Open Air – prima ancora di aver fatto un singolo tour!

Dopo aver conquistato l’intero pubblico del Wacken, non potevamo non far sì che i Bloodywood venissero a fare due date in Italia questo marzo. Non perdeteveli assolutamente.

18 MARZO 2022 | THE FACTORY, VERONA
Evento FB: https://www.facebook.com/events/397675131902417/

19 MARZO 2022 | SLAUGHTER CLUB, PADERNO DUGNANO (MI)
Evento FB: https://www.facebook.com/events/298699308744930/

Prevendite live su Dice a partire dal 29 ottobre a: https://link.dice.fm/Tzd0bIDJAkb per Paderno Dugnano e https://link.dice.fm/Joi8X5hyFkb per Verona

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.