BREAKING SOUND METAL FEST: sabato 24 agosto la quinta edizione

Pubblicato il 21/08/2019

Comunicato stampa:

Sabato 24 Agosto ritorna a Mesagne (Br) il Breaking Sound Metal Fest, festival open air giunto all’importante traguardo della quinta edizione.
Il festival, nato nel 2015, è riuscito nel tempo a ritagliarsi una rilevante considerazione negli appassionati del territorio salentino e pugliese, diventando in breve tempo un punto di riferimento di genere che punta ad allargare i suoi confini.

Dopo le ultime due edizioni nella fantastica location di Villa Cavaliere, il festival trasferisce armi a bagagli presso la struttura del Salento Fun Park, precisamente all’interno del pattinodromo comunale, grazie alla fattiva e determinante collaborazione tra Breaking Sound e l’associazione Street Sport Association Fun Club & Arci Brindisi.

Cambia la location ma non la mission: la rottura del suono!
Direttamente dall’olimpo del death metal europeo e in esclusiva per la Puglia, infatti, arrivano gli headliner che rispondono al nome dei Vader, band polacca fondata nel 1983 e uno dei gruppi metal più noti in Europa!
Una fama conquistata grazie ad una carriera ultratrentennale e un’attitudine che gli ha permesso di lasciare un segno indelebile con una serie di album infallibili come i seminali “The Ultimate Incantation“, “De Profundis“, fino ad arrivare ai più recenti “Welcome To The Morbid Reich” e “Tibi et Igni“.

L’attesissima venuta dei vati polacchi sarà preceduta da band di assoluto valore e di rilevanza internazionale come i piacentini Forgotten Tomb, fautrici di un sapiente ibrido di influenze attinte da diversi filoni della musica estrema, fino a giungere agli attuali terreni del Doom e Sludge che non hanno fatto altro che consacrare la loro fama in patria e all’estero.
E sarà proprio una delle band più importanti nella scena Doom Italiana ad ipnotizzare il pubblico del BSMF; i Doomraiser, seconda band co-headliner, si fanno prepotentemente largo nelle scene italiane ed europee innalzando la bandiera del Doom Metal nazionale attraverso innumerevoli tour e festival. Sono rinomati per il “mastodontico muro di suono”, che fin dagli albori incanta e scatena gli spettatori nei loro live-shows!

A sostegno di questo notevole trittico, si alterneranno sul palco i romani Sudden Death, storica band fondata nel 1997 e fautrice di un death metal di matrice americana, e due tra le migliori rivelazioni degli ultimi tempi dell’underground pugliese: i black metallers baresi Vajass, forti di prestazioni dal forte impatto visivo e sonoro, e i leccesi The Clips, caratterizzati da riff lenti e lisergici accompagnati da una voce granitica.

Mesagne è pronta, ancora una volta, ad essere uno dei fulcri musicali principali della regione!

Evento patrocinato dal Comune di Mesagne e dalla Regione Puglia (patrocinio del Presidente del Consiglio Regionale)

V Breaking Sound Metal Fest
Sabato 24 Agosto 2019
Salento Fun Park | Pattinodromo Comunale – Via Udine, Mesagne (BR)

Line up:
VADER (Polonia)
FORGOTTEN TOMB (da Piacenza)
DOOMRAISER (da Roma)
SUDDEN DEATH (da Roma)
VAJASS (da Bari)
THE CLIPS (da Lecce)

Evento ufficiale: https://www.facebook.com/events/428700844377065/

BIGLIETTI
• Prevendita 14 € (+ ddp) su: https://www.diyticket.it/events/Musica/2683/breaking-sound-metal-fest
• Botteghino: Ticket intero 18 € – Ticket ridotto 10 € (dai 6 ai 19 anni)

Apertura porte h. 17:30 – Start h. 18:30
Food & Drink a prezzi popolari | Stand | Metal Market (LP, CD, merchandise) | Area Relax

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.