BRING ME THE HORIZON: un personal trainer in tour con la band

Pubblicato il 16/02/2016

Di seguito quanto dichiarato a Music Radar dal batterista dei BRING ME THE HORIZON, Matt Nicholls, circa la presenza in tour con la band di un personal trainer:

“Abbiamo un personal trainer in tour con noi ora e facciamo allenamento generico. Quando iniziammo a tenere tour, eravamo ragazzini e di continuo chiedevamo birre e un sacco di cibo. E’ facile finire in quel modo, perchè quando sei in tour può essere difficile mangiare bene. Per essere onesti, avevo messo su peso e sembravo una merda. Ho quindi iniziato ad andare in palestra e ho perso peso. Poi ho smesso si andarci, ho ripreso a bere e sono tornato ancora a quel punto. Il trainer di Oli, Tom, è un nostro amico e abbiamo pensato fosse una buona idea portarlo con noi. Così è stato, perchè tutti ora stiamo meglio. […] Se non mi alleno durante il giorno e la sera suono, mi sento un po’ intontito. Se invece mi alleno, mi sento bene, il mio corpo è più in forma. Se sto lì tutto il giorno a fare nulla e mangio cagate, poi sono fiacco. Allenarsi rende energetici e positivi e la cosa poi si vede anche sul palco”.

La data italiana del tour è prevista per l’8 aprile 2016 all’Alcatraz di Milano.

 

Bring Me The Horizon

Bring Me The Horizon

PROSSIMI CONCERTI

7 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.