BRUTAL ASSAULT 2017: tre nuove conferme

Pubblicato il 21/04/2017

Nuove conferme per il Brutal Assault 2017: BORIS, WOLVES IN THE THRONE ROOM e CROWBAR.

Dall’organizzazione del festival, che si terrà dal 9 al 12 agosto 2017 a Jaromer-Josefov, Repubblica Ceca, informano, inoltre, che LIFE OF AGONY e GRUESOME hanno dovuto annullare la loro partecipazione.

Di seguito tutte le band finora confermate:

AEON, AMORHPIS, ARCHITECTS, ARKONA, AUGUST BURNS RED, AVERSIONS CROWN, BATUSHKA, BIRDS IN ROW, BORIS, BORN OF ISIRIS, CLAWFINGER, CHELSEA GRIN, COUGH, CROWBAR, CRYPTOPSY, DECAPITATED, DEMOLITION HAMMER, DER WEG EINER FREIHET, DESERTED FEAR, EINHERJER, ELECTRIC WIZARD, ELUVEITIE, EMPEROR (“Anthems To The Welkin at Dusk” set), FALLUJAH, FIRST BLOOD,
FRONT LINE ASSEMBLY, GADGET, GOD IS AN ASTRONAUT, GOD MOTHER, GORGUTS, GRAVEWORM,GUTALAX,HATEBREED, HAVOK, HELHEIM, IGORRR, INCANTATION, INFECTED RAIN, KING PARROT, KMFDM, MACABRE, MALIGNANT TUMOUR, MANTAR, MASTER’S HAMMER (early works set), MAYHEM (“De Mysteriis Dom Sathanas” set), MISS MAY I, METAL CHURCH, MORBID ANGEL, MOURNING BELOVETH, NERVOSA, NILE, OATHBREAKER, OCEANS ATE ALASKA, OPETH, OVERKILL, POSSESSED, POWER TRIP, PRONG, PROTECTOR, REVOCATION, ROTTEN SOUND, ROTTING CHRIST, SACRED REICH, SAMAEL, SHEER TERROR, SIKTH, SUFFOCATION, SVART CROWN, SWALLOW THE SUN, SWANS, TEETHGRINDER, TERROR, THE AMITY AFFLICTION, THE CROWN, THE DEVIN TOWNSEND PROJECT, THE DILLINGER ESCAPE PLAN, THE LURKING FEAR, THE NUMBER TWELVE LOOKS LIKE YOU, TIAMAT (“Wildhoney” set), TRIVIUM, TSJUDER, ULCERATE, VALLENFYRE, VISION OF DISORDER ,WALLS OF JERICHO, WHILE SHE SLEEPS, WINTERSUN, WOLFHEART, WOLVES IN THE THRONE ROOM, WREKMEISTER HARMONIES, ZHRINE

Early bird ticket disponibili fino al 30 aprile ad un prezzo speciale.
Per maggiori informazioni, consultare il sito dell’evento.

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.