BULLDOZER, SCHIZO: nuove ristampe limitate in musicassetta

Pubblicato il 22/09/2020

Comunicato stampa:

Sono disponibili in pre-order le nuove edizioni in formato musicassetta, in serie ultralimitata, di “The Final Separation” dei BULLDOZER e, per la prima volta, “Rotten Spiral” degli SCHIZO.
Entrambe le produzioni sono a cura di Reborn Through Tapes Records, label dedita al supporto e alla produzione esclusiva delle musicassette in edizione speciale.

Di seguito i dettagli:

Bulldozer – “The Final Separation”
– limitato a 200 copie, nessuna ristampa.
– 20 copie ultra limitate numerate a mano su cassetta bianca.
– 180 copie su cassetta viola.
– cassetta di alta qualità
– copertina a 3 pannelli con stampa a colore fronte/retro

Schizo- “Rotten Spiral”
Prodotto da Tommy Vetterli, chitarrista dei CORONER
– limitato a 100 copie, nessuna ristampa
– 20 copie ultra limitate numerate a mano su cassetta verde.
– 80 copie su cassetta grigia.
– cassetta di alta qualità
– copertina a 3 pannelli con stampa a colore fronte/retro

Scan ‘N’ Listen“: all’interno di ogni cassetta, prodotta da R.T.T. Records, è presente un Qr code stampato all’interno del booklet.
Scansionalo e ascolta l’album.

Data di Pubblicazione: 21 OTTOBRE 2020
PRE-ORDINI DISPONIBILI ORA
Scopri tutti i dettagli cliccando QUI

Info:
www.apocalypseextremeagency.com
rebornthroughtaperecords.bigcartel.com
www.facebook.com/rebornthroughtapesrecords
www.instagram.com/reborn_through_tapes_records

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.