BURZUM: “Fanculo al film ‘Lords Of Chaos'”

Pubblicato il 21/12/2016

Non si ferma la polemica attorno al film attualmente in lavorazione basato sul libro “Lords Of Chaos“, incentrato sulla scena black metal norvegese degli anni ’90 e i relativi crimini, quali omicidi e incendi di chiese, che hanno contribuito a renderla famosa. Il film, finanziato da VICE Films, Insurgent Media, 20th Century Fox e Chimney Pot e diretto da Jonas Åkerlund (ex-batterista dei BATHORY), ha scatenato le reazioni di vari musicisti, tra cui MAYHEM e SATYRICON, che hanno da subito condannato la volontà di riportare alla luce la cronaca legata ad una scena musicale che da allora si è distanziata parecchio dai fatti accaduti. Al coro delle proteste non poteva mancare Varg Vikernes, mastermind dei BURZUM che all’epoca fu uno dei protagonisti dei peggiori episodi accaduti, tra cui il rogo di varie chiese e l’uccisione di Øystein Aarseth alias Euronymous dei MAYHEM. Ecco un estratto di quanto ha dichiarato in un nuovo video diffuso tramite il suo canale YouTube:

“”Il libro era una merda… il film sarà meglio? All’inizio il progetto di questo film doveva essere più incentrato su di me, invece poi hanno deciso di basarlo più su Euronymous. La prima cosa a cui ho pensato quando ho sentito parlare di questo film, è che gli autori non hanno fatto nulla per parlare con chi era realmente coinvolto nella scena ma si sono solo basati unicamente sul sensazionalismo del libro. Questo perchè non hanno alcun interesse nel fare una sorta di documentario, vogliono solo fare un film. Una cosa che trovo divertente, è che abbiano chiesto ai MAYHEM i diritti per usare la loro musica nel film. I MAYHEM han risposto: ‘No, fottetevi’. Hanno quindi chiesto ai DARKTHRONE e loro hanno fatto quello che fanno sempre, ossia li hanno mandati affanculo. Poi ho ricevuto io una email un mese o due fa di un tizio della Goldman inglese che mi chiedeva il permesso di usare la mia musica nel film. Indovinate che ho fatto? Anche io gli ho detto di andare a farsi fottere. Quindi la cosa divertente è che stanno facendo un film basato su band come DARKTHRONE, MAYHEM e BURZUM e non hanno il permesso di usare le musiche di alcuna di queste band. Questa cosa fa ridere. E’ probabilmente il classico film hollywoodiano basato su assassinii, dove non c’è alcuna intenzione di svelare alcun segreto circa quello che è realmente successo, è solo una fiction. Stronzate e merda alla Hollywood fatte per fare soldi. Non si parla di verità, sono solo puttanate. Vi consiglio di ignorare questa merda. Se il film sarà un flop, sarò contento perchè se lo meritano. Se invece farà successo, sarò comunque contento, perchè vorrà dire che la gente potrà leggere i miei libri”.

Parte delle scene del film “Lords Of Chaos” sono state utilizzate nel video di “ManUNkind” dei METALLICA, diretto dallo stesso regista Jonas Åkerlund.

 

PROSSIMI CONCERTI

41 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.