BURZUM: intervista a Varg Vikernes dalla cella!!!

Pubblicato il 29/10/2004

Il sito dedicato ai BURZUM Burzum.org ha pubblicato una lunga intervista con Varg Vikernes.

Ecco un assaggio della chiaccherata:

D: Quando hai cercato di scappare dalla prigione nell’ottobre del 2003 ci sono state molte pubblicazioni sui quotidiani norvegesi a riguardo. Secondo quanto dichiarato dal tuo avvocato, John Christian Elden, su “Aftenposten” tu “non avevi nessun piano concreto se non quello di fuggire dalla Norvegia” e “volevi andare da qualche parte senza essere trattato come un lebbroso a causa del tuo passato. Questo è il motivo che ti ha fatto prendere in considerazione la Legione Straniera francese”. Però nessuno a sentito una parola da parte tua. Ci puoi dire quale era stata la reale motivazione che ti ha spinto a scappare dalla prigione e che cosa avevi intenzione di fare ?

R: “Non dovresti mai credere a nulla riportato dai media. La loro prima priorità è fare propaganda, la seconda loro priorità è fare soldi. Non gli importa mai veramente di dire la verità o meno. Mentre per le mie reali motivazioni ne parlerò più avanti.”

D: Come stai in prigione ora? Puoi descriverci un tuo giorno ordinario: che cosa ti è permesso fare e cosa no ? Sei trattato male dagli altri prigionieri e dai guardiani ?

R: “No, nessuno mi tratta male. Il sistema carcerario in Norvegia è abbastanza civile, rispetto agli standard mondiali, e di conseguenza anche i prigionieri e le guardie. Vado d’accordo quasi con tutti. Recentemente, ho ottenuto di avere un computer nella mia cella e inizierò a studiare programmazione il prossimo anno. Per il resto non succede molto altro. Nel mio braccio stiamo per 23 ore al giorno in una cella singola e un ora nel cortile. abbiamo una TV in cella e una volta alla settimana possiamo andare nella biblioteca. Questo è tutto quello che posso dire. Se voglio fare qualcosa la devo fare nella mia cella o durante l’ora giornaliera nel cortile. Faccio delle flessioni, alzo delle bottiglie piene d’acqua e cose simili per rimanere in forma, e corro nel cortile.”

L’intervista completa a Varg Vikernes è disponibile su Burzum.org .

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.