BURZUM, SATYRICON: Satyr possiede una copia dell’EP Burzum con sopra il sangue di Euronymous

Pubblicato il 07/01/2010

In una recente intervista, il leader dei SATYRICON Satyr ha così risposto alla domanda che gli chiedeva di elencare le perle della sua collezione di rarità metal.

Satyr: “Ho l’edizione in vinile giallo del primo album dei BATHORY, l’album dei VENOM‘s “Black Metal” con il poster, ho anche l’originale di BLACK SABBATH “Master Of Reality”. Ne ho tanti come questi, come il cd originale dei POSSESSED “Beyond The Gates”,che è in vinile gatefold e diventa, quando lo si apre, un’enorme croce rovesciata. Ci sono anche delle cose nella mia collezione di cui non sono particolarmente fiero, sono bizzarre però. Conoscete tutti le tragiche vicende che hanno portato alla morte di Euronymous dei MAYHEM? Lui era il proprietario della label Deathlike Silence che pubblicò album dei BURZUM. Dopo la sua morte, per mano del famoso Varg Vikernes,  il resto della band si stava sbarazzando degli album dell’etichetta che i genitori del malcapitato non volevano. Mi imbattei in una copia del mini LP dei Burzum “Aske” che aveva sopra una macchia di sangue. Chiesi cos’era e mi risposero che era sangue di Euronymous, proveniente da una delle coltellate che lo uccisero. Non è una vanteria della mia collezione ma è sicuramente un pezzo bizzarro. E’ sempre bello comunque conservare le edizioni originali dei dischi. In ogni caso oggi colleziono vini!”. 

PROSSIMI CONCERTI

7 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.