BURZUM: Vikernes esce di prigione

Pubblicato il 10/03/2009

Varg Vikernes (alias Count Grishnackh) dei BURZUM, attualmente detenuto in un penitenziario norvegese per l’omicidio del chitarrista dei MAYHEM, Oystein Aarseth (alias Euronymous) e per aver bruciato tre chiese, verrà presto rilasciato in libertà vigilata. lo stesso Vikernes ha dichiarato al giornale Dagbladet:

“Dovrò far rapporto alle autorità per un anno, inizialmente ogni due settimane e poi una volta al mese”.

Ecco inoltre una dichiarazione della madre, che già si era battuta per la liberazione del figlio a cui più volte era stata rifiutata la libertà vigilata:

“Sono molto contenta che ne sia uscito. Sarà una bella cosa per l’intera famiglia stare insieme ogni giorno”.

58 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.