BUSHI: il video di “Rolling Heads” e prossime date

Pubblicato il 24/04/2017

Riceviamo e pubblichiamo:

Il progetto BUSHI nasce da un’idea di Alessandro Vagnoni, responsabile delle musiche, dei testi e del concept grafico-lirico di questo omonimo “debut album”. “Bushi” uscirà l’8 settembre 2017 su Dischi Bervisti. BUSHI è un trio composto da polistrumentisti, molto attivi nella scena musicale italiana: Alessandro “Urmuz” Vagnoni (BOLOGNA VIOLENTA, ex-INFERNAL POETRY, ex-DARK LUNACY), Davide Scode (ex-KINGFISCHER) e Matteo “Tegu” Sideri (RONIN, ABOVE THE TREE & E-SIDE, MARIA ANTONIETTA). Il disco è stato prodotto, registrato, mixato in Italia da Alessandro Vagnoni presso il Plaster Recording Studio e masterizzato da Enrico Tiberi presso il Lullaby Studio di Berlino. L’immaginario iconografico e lirico di BUSHI si ispira all’epopea dei Samurai, caratterizzato dalla contraddizione tra fierezza e disonore, raffinatezza e crudeltà, prestigio e decadenza. I testi sono brevi componimenti in versi (haiku, metro tipico della poesia giapponese), ognuno dei quali ispirato dai precetti delle scuole militari e filosofiche di tali nobili guerrieri. Musicalmente, Bushi è una creatura multiforme.

A seguire il video del primo singolo tratto dall’album, intitolato “Rolling Heads“.

I BUSHI sono:
Alessandro “Urmuz” Vagnoni: chitarra, voci
Matteo “Tegu” Sideri: batteria, voce principale
Davide Scode: basso, voci.

I BUSHI saranno in tour nei prossimi mesi e le date per ora confermate sono:

11 maggio – Struttura Birra (Prato)

12 maggio – Gagarin (Busto Arsizio- VA)

14 maggio – Freakout Club (Bologna)

26 maggio – Black House Blues (Avellino)

27 maggio – Eliogabano (Fasano- BR)

01 luglio – Lo Chalet Rock Pub (Lecco)

02 luglio – Resonanz (Loreto- AN)

 

 

 

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.