CADAVERIA: un messaggio ai fan dopo le cure

Pubblicato il 29/10/2019

Raffaella Rivarolo, alias CADAVERIA, dopo le cure andate a buon fine per un tumore al seno diagnosticatole a metà 2018, ha diffuso il seguente messaggio via Facebook:

Alla mia destra lo spettro di me, un anno fa, mentre stavo facendo chemioterapia, la terzultima infusionie di taxolo, la 9a di 12, la 13a di 16, se conto anche le rosse. Il mio corpo era quasi al limite e non sapevo che la strada sarebbe stata ancora lunga. È passata ma mi riconosco ancora in quegli occhi apatici di dolore, perché è un’esperienza che non si dimentica e non va dimenticata, anche per non vanificare gli sforzi fatti nell’ignorare gli sguardi sulla mia testa pelata, che mostravo per provare ad abbattere un tabù. Non la si dimentica perché ti trasforma e io ora sono il risultato di quel cambiamento. Un risultato non definitivo. Ci sono tante me dentro di me, si susseguono velocemente, come tante versioni, sfumature imperfette. Vanno e vengono e alcune non tornano più. Le lascio andare, a volte con un po’ di nostalgia, perché un po’ mi dispiace perderle, però allo stesso tempo le osservo transitare, staccarsi, e un po’ ne sono felice. Involucri di me, strati, matrioske, esfoliazioni epiteliali di un essere umano, necessarie al suo rinnovamento, a una crescita che si sta attuando, che vivo e di cui sono spettatrice. Aspetti, tanti, anche di me bambina, che tornano, si ripresentano per un momento come su una giostra che gira. Un susseguirsi di emozioni concrete e disarmanti. C’è il silenzio, il rumore del respiro, la vibrazione della meditazione.

Un giorno credo tornerà anche la musica. Non la cerco, lascio che sia lei a trovarmi. Ci sono altri percorsi in atto al momento e le energie sono ancora ridotte, non è il caso di affannarsi. Arriverà, quando sarà il momento.
Grazie

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.