CANNIBAL CORPSE: il comunicato della band dopo l’arresto di Pat O’Brien

Pubblicato il 20/12/2018

Dopo l’arresto del chitarrista Pat O’Brien e la sua successiva scarcerazione su pagamento della cauzione, i CANNIBAL CORPSE hanno rilasciato il seguente comunicato:

“Come band e come persone, non vogliamo altro che il bene per il nostro fratello e collega Pat. Sebbene non possiamo diffondere ulteriori informazioni circa l’incidente, vogliamo far sapere a tutti che Pat sta ricevendo l’aiuto che gli serve e apprezza il supporto che i fan dei CANNIBAL CORPSE di tutto il mondo gli stanno dando. Attualmente Pat è con la sua famiglia e con i suoi amici e conta di tornare in attività. I CANNIBAL CORPSE continueranno a tenere tour e show come da programma”.

Artista: Cannibal Corpse | Fotografo: Moira Carola | Data: 30 luglio 2018 | Venue: Phenomenon | Città: Fontaneto d’Agogna (NO)

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.