CARONTE: guarda il video della nuova “Black Flames of Maion”

Pubblicato il 19/07/2021

Comunicato stampa:

La occult-doom band CARONTE il 21 giugno, in occasione del Solstizio d’Estate, ha pubblicato il singolo “Black Flames of Maion”. Il brano fa parte di una produzione che prenderà vita durante l’anno: ogni Equinozio e ogni Solstizio, fino a Marzo 2022, verrà rilasciato singolo con un featuring speciale, per dar vita ad un EP di 4 pezzi che sarà poi stampato in formato CD e vinile da Van Records.
Le pubblicazioni saranno accompagnate da ad un artwork appositamente creato, ad opera dall’artista Tumulash (DARVAZA, FIDES INVERSA, KULT).

Oggi il gruppo parmigiano pubblica il video prodotto da David Thelen. Guarda qui il video:

Black Flames of Maion” vede la partecipazione degli austriaci OUR SURVIVAL DEPENDS ON US. Alle tastiere, come per l’ultimo album “Wolves of Thelema” troviamo il poliedrico musicista Selvans.
Le sessioni di registrazione sono avvenute presso i Big Pine Creek Recording Studio di Parma, sotto la guida di Mattia Mazzeo, per poi passare nelle mani di Tore Stjerna (DESULTORY, MAYHEM, TRIBULATION, VALKIRJA, WATAIN, DESTROYER 666, BEHEXEN e altri), nei suoi i Necromorbus Studio a Uppsala (SWE), per il master.

I CARONTE si imbarcheranno per un tour europeo con DOOL e SECRETS OF THE MOON a marzo 2022.

CARONTE
www.facebook.com/ferociailluminata
www.instagram.com/caronte_band

PROSSIMI CONCERTI

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.