CARPATHIAN FOREST: i chitarristi si separano dal gruppo e lanciano una nuova band

Pubblicato il 05/07/2014

Riceviamo e pubblichiamo:

I chitarristi Tchort (CARPATHIAN FOREST, ex-EMPEROR, ex-BLOOD RED THRONE) e Blood Pervertor (CARPATHIAN FOREST, APOSTASY, ex-NEONGOD) hanno appena lanciato una nuova band dal nome THE 3rd ATTEMPT, che i fan dei CARPATHIAN FOREST riconosceranno come il titolo della traccia dall’album “Black Shining Leather”.

Questo il commento di Blood Pervertor sulla decisione di lanciare un nuovo progetto:

“Siamo entrambi il genere di musicisti che amano molto fare ciò che fanno, sia in studio che sul palco, e volevamo essere più attivi dal vivo rispetto a quanto fatto con i CARPATHIAN FOREST nel corso dell’ultimo paio di anni.”

Continua Tchort:

“I nostri fan e la gente del mestiere sa che ci mettiamo grinta e passione, e che siamo attenti alla qualità e alla professionalità, e nessuno dovrebbe aspettarsi di meno dai THE 3rd ATTEMPT“.

Formata la band ad inizio 2014, i due chitarristi hanno già scritto un nuovo album e stanno attualmente cercando di completare la lineup in modo da iniziare le registrazioni e prepararsi per l’attività live. Tchort e BloodPervertor lasceranno i CARPATHIAN FOREST in modo da dedicarsi completamente alla nuova band.

Maggiori dettagli sul progetto saranno comunicati a breve. Nel frattempo, tutte le informazioni sui THE 3rd ATTEMPT possono essere trovare sulla pagina facebook ufficiale della band.

the-3rd-attempt-band-2014

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.