CHILDREN OF BODOM: ecco la nuova band di Alexi Laiho

Pubblicato il 16/03/2020

L’ex chitarrista, cantante e principale compositore dei CHILDREN OF BODOM, dopo aver ceduto i diritti sul nome della band e averla di fatto sciolta, ha annunciato il suo nuovo gruppo, i BODOM AFTER MIDNIGHT.

Ecco il comunicato in cui viene spiegata la fine dei CHILDREN OF BODOM e la nascita della nuova band:

“Alla maggior parte dei musicisti si raggelerebbe il sangue nelle vene, se tutto ad un tratto si rendessero conto che la squadra con cui hanno suonato in tutto il mondo e pubblicato 10 album, stesse per implodere. E’ quello che è risultato evidente ad Alexi Laiho nel corso di un meeting che il gruppo ha tenuto lo scorso anno.
Alla fine di quella riunione, i partecipanti sono giunti alla stessa unanime decisione: il gruppo chiamato CHILDREN OF BODOM avrebbe cessato di esistere dopo un concerto che si sarebbe tenuto a dicembre 2019 alla Ice Hall di Helsinki. La fine della band è andata come previsto e le parti si sono separate in via amichevole. La fine di una storia iniziata nel 1993.
La situazione a quel punto era una nuova sfida. Cosa aveva in mente di fare ora il chitarrista, compositore e leader che era più volte stato scelto da sondaggi, siti ed esperti come miglior chitarrista metal al mondo? Laiho si è tolto la polvere dalle spalle e ha riavviato i motori: una nuova formazione o la morte! Fortunatamente, non era da solo.
Il chitarrista Daniel Freyberg è uscito dalle macerie per unirsi a Laiho nella sua nuova avventura. Anche per lui non era mai stato un problema dedicarsi a una squadra che lavora duramente. Ad ogni modo, due chitarristi non fanno una band. Era il momento di pensare a chi avrebbe suonato batteria, basso e tastiere. C’erano molti musicisti tra cui scegliere ma, siccome Laiho aveva già visto gente lasciare gruppi in modo non certo elegante, voleva essere certo di avere i giusti compagni.
Musicisti di alto livello con una buona presenza scenica e personalità adatta erano le caratteristiche che cercava. Finalmente i pezzi del puzzle erano stati trovati. E il nome della nuova band? Era rimasto lì sotto il naso di Alexi per tutto il tempo.
Il batterista sarebbe stato Waltteri Väyrynen, un membro dei PARADISE LOST dal 2015, mentre il basso sarebbe stato suonato da Mitja Toivonen, noto per la sua militanza nei SANTA CRUZ. Come tastierista turnista per i tour, si sarebbe unito al gruppo Lauri Salomaa.
Alexi Laiho sarà dunque il leader dei BODOM AFTER MIDNIGHT e la band suonerà ad alcuni festival, prima di dedicarsi alla composizione del nuovo materiale.
C’è anche un’altra cosa di cui lui è entusiasta: la biografia di Alexi, “Chaos, Control & Guitar“, che ha venduto circa 11.000 copie in Finlandia, verrà pubblicata in inglese a maggio per la casa editrice Johnny Kniga“.

Ecco le prime date annunciate e un video di presentazione:

27 giugno 2020 – Tuska Festival – Helsinki, Finlandia
18 luglio 2020 – John Smith Rock Festival – Laukaa, Finlandia
15 agosto 2020 – Summer Breeze – Dinkelsbühl, Germania

Bodom After Midnight Official

Ladies and Gentlemen, let us introduce Bodom After Midnight!#bodomaftermidnight #bodomaftermidnightofficial

Gepostet von Bodom After Midnight am Montag, 16. März 2020

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.