CHILDREN OF BODOM: il nuovo progetto dell’ex bassista Henri “Henkka T. Blacksmith” Seppälä

Pubblicato il 23/01/2020

Henri “Henkka T. Blacksmith” Seppälä, ex bassista dei CHILDREN OF BODOM, è tornato col nuovo progetto MOON SHOT. A completare la line up della nuova rock band finandese, il cantante Ville Malja (LAPKO), il chitarrista Jussi Ylikoski ed il batterista Mikko Hakila (DISCO ENSEMBLE). Seppälä ha dichiarato:

“Quando la decisione di smettere con BODOM è diventata reale alla fine della primavera 2019, non ero determinato a fare nulla di nuovo come musicista. Questo potrebbe sembrare un po’ naïf, ma ho sempre pensato che non avrei mai potuto suonare altro che BODOM, ero sicuro che niente mi avrebbe ispirato abbastanza. Ma poi è successa la cosa più inaspettata; la notizia della mia situazione ha raggiunto ad Helsinki questi tre ragazzi  che stavano cercando un bassista per il loro nuovo gruppo. Ero combattuto, ma alla fine ho pensato che questa fosse una nuova occasione di fare della musica con dei nuovi amici, un dono da non lasciarsi sfuggire. Quindi ora eccomi qui a presentarvi i MOON SHOT. Lontano dal death metal melodico, si tratta di una miscela di rock alternativo con alcuni elementi crossover e molte melodie — ma come sempre nella musica, bisogna giudicare da se.”

0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.